Le notizie non contano...Si inventano!

Sanremo: Multa di 5100 euro a muratore che lavora all’auditorium Franco Alfano

Scritto da | il 31 Luglio 2017 | in Fast Gnuws

Polizia municipale di nuovo nella polemica: a Sanremo Multa di 5100 euro a muratore che lavora all’auditorium Franco Alfano. Elevata la contravvenzione perchè stava fischiettando senza aver chiesto il permesso S.I.A.E.

Di nuovo nell’occhio del ciclone gli agenti della polizia municipale di Sanremo, dopo aver multato ieri, 30 luglio 2017, un clanirettista in via Matteotti per la cifra di 5000 euro, oggi hanno elevato una contravvensione di 5100.

La stranezza della multa sta nel fatto che è stata attribuita ad un muratore che, di sua iniziativa, lavorava nell’auditorium Franco Alfano con l’intento di riuscire a portare a termine i lavori e riconsegnare alla città la famosa area concertistica che da tanti anni è in stato di abbandono.

I fatti: l’uomo di cui ometteremo nome e cognome, fischiettava un motivo molto in voga questa estate, Despacito, tormentone per i giovani ma incubo delle persone un po’ più in la con gli anni.

Una chiamata anonima da parte di qualche turista che lamentava l’impossibilità al rilassarsi durante le vacanze, ha fatto scattare l’intervento della polizia municipale.

Gli agenti arrivati sul posto hanno prima chiesto all’uomo se potesse fischiare ad un volume un po’ più basso, ma lui si è particolarmente indispettito. Il motivo del suo disappunto è stato che fossero andati da lui non tanto perchè lavorava senza permessi su un’opera pubblica, ma perchè stesse fischiando.

La sua reazione sprezzante e sarcastica ha mandato su tutte le furie gli agenti, che spulciando il manuale per le sanzioni comunali, hanno trovato la possilità di multarlo per intrattenimento pubblico senza gli adeguati permessi. Vista l’inagibilità del posto l’unico permesso che avrebbero potuto contestare era quello inerente i diritti d’autore che in questo caso non è stato richiesto nei tempi previsti.

Fine della storia: L’uomo è stato multato di 5100 euro, ora pare che farà ricorso in quanto aveva chiesto regolare autorizzazione a Soundreef per i diritti d’autore.

A presto nuovi aggiornamenti su multe senza senso nella città della musica.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Articolo scritto da:

Panco Pinco

Panco Pinco

Pincopanco e Pancopinco, un giorno crearono scompiglio perchè Pancopinco di Pincopanco, sciupato aveva il bel sonaglio. Ma quando prese il volo un corvo mostruoso, metà nero e metà grigio, la paura dei nostri eroi fu tanta, che dimenticarono il litigio
Si parla di:
Commenta questo articolo